Amministrare Un Sistema Linux Da Remoto Tramite Protocollo Ssh

5 giugno 2007 di Daniele Frulla


Share on Google+0Share on Facebook0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter

Gestire un server quando si è nello stesso luogo dove è collocato è semplice. Gestire il server da remoto è solo un po' più complicato, ma una volta trovato il metodo giusto potrete amministrare tutti i vostri server collocati in qualsiasi parte del mondo semplicemente dalla vostra postazione a casa!

Una volta installata una versione Linux, e configurato la connessione ad internet e configurato il server per la connessione locale, ci sono due semplici operazione da fare.

La prima cosa da fare è scaricarsi tramite la gestione dei pacchetti linux ad esempio da internet i pacchetti ssh e openssh-server.

I l comando da lanciare è (se siete già utenti root tralasciate il comando sudo)

sudo apt-get install ssh openssh-server

Avrete in questo modo installato tutti i pacchetti necessari gestire da remoto il server tramite il protocollo ssh.

Ora se vi collegate da una postazione con sistema operativo utilizzate il comodo client ssh Putty.

Se invece utilizzate Linux dal terminale comandi scrivete

ssh nome-macchina o ip

Per approfondire l'argomento protocollo ssh (Secure Shell) potete il progetto openssh.

Fonte: www.newstechnology.eu


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812