CEO di Facebook Mark Zuckerberg Laurea ad Honorem

9 marzo 2017 di Daniele Frulla


Mark Zuckerberg

Chi lo ha detto che una laurea porta matematicamente al successo? Mark Zuckerberg ha lasciato l’Università per dedicarsi completamente al suo progetto: Facebook.

Che ha fatto bene lo si intuisce dai risultati raggiungi attraverso la sua creazione!

Leggi…

Applicazione Messaggistica Allo con Intelligenza Artificiale di Google

20 settembre 2016 di Daniele Frulla


Google Allo

Allo è l’app di messaggistica di Google. Ci si può preregistrare per essere scaricata e utilizzata come WhatsApp. La caratteristica più importante ed interessante è che utilizza l’intelligenza artificiale per farti selezionare la migliore risposta nelle conversazione.
Leggi…

Messenger di Facebook Instant Video e Video Chat

4 settembre 2016 di Daniele Frulla


Videochat Messenger

Video chat, tra le tantissime online ora anche Facebook si è mosso. E’ giunto il momento anche per Facebook di abilitare questo aggiornamento in Messenger per mantenere i propri clienti, ma anche per dare loro un servizio in più rispetto le solite chat.

Il miglior rivale di video chat è Hangouts, di cui google è il proprietario. Leggi…

Aran Khanna Scopre un Bug nella Privacy di Facebook

16 agosto 2015 di Daniele Frulla


Aran Khanna

Tre mesi fa Aran Khanna, studente di Harvard, si apprestava a dare il via a uno dei momenti più entusiasmanti della sua vita: avrebbe iniziato uno stage nella società Facebook.

Leggi…

Facebook in 100 Caratteri e Twitter Supera i 140

13 agosto 2015 di Daniele Frulla


Facebook e Twitter

Facebook sta studiando una applicazione per condividere le notizie e sarà molto simile a Twitter per la sua limitazione della condivisione delle notizie a 100 caratteri. Leggi…

Social Informatics

6 agosto 2008 di Daniele Frulla


L'informatica sociale è lo studio delle informazioni e degli strumenti di comunicazione culturali, ed esamina il modo in cui la tecnologia influenza la vita sociale della comunità.

Un modello sociale è determinato da un insieme di regole e metodi che definiscono un modello di produzione e dal tipo di scelte che vengono fatte si possono decidere i vari tipi di futuri che ci aspettano: sicurezza dei dati, codici dei programmi, sistemi operativi, protocolli applicativi e viene conosciuto come "paradigma tecnologico".

Un "paradigma tecnologico" non sostenibile può creare molti problemi che potrebbero ritornarci indietro amplificati (problemi ambientali).

Nell'ambito dell'informatica e delle nuove tecnologie, il paradigma tecnologico più sostenibile è sicuramente quello legato al free software.

Il modello cooperativo a cui fa riferimento, la possibilità di personalizzare per le diverse esigenze i software e la possibilità di partecipare attivamente all'innovazione entrando nel merito delle cose trattate sono alcuni dei suoi punti di forza.

L'informatica sociale esamina gli aspetti sociali dell'informatizzazione, il ruolo della tecnologia nella vita sociale e di cambiamento organizzativo, gli usi delle tecnologie in contesti sociali, e le modalità che l'organizzazione sociale di informazioni tecnologiche è influenzato da forze sociali e pratiche sociali.  

L'informatica sociale è un giovane movimento intellettuale ed il suo futuro è ancora in fase di definizione. Alcuni ricercatori hanno sottolineato che, al fine di creare consapevolezza dell'importanza delle questioni sociali dell'informatica, ci si deve concentrare sull'insegnamento nelle materie come le Scienze del Computer, le Scienze dell'informazione, l'informatica e la Sociologia del Web.

La sociologia del Web ne esplora le sue implicazioni sociali, come i nuovi social networks, le comunità virtuali e le interazioni di Internet.

I siti di social network come Facebook e MySpace hanno reso possibile nuove forme di interazione sociali, attività ed organizzazione. Gli utenti possono inserire articoli nelle loro pagine personali per indicare i loro interessi e condividerli con gli altri utenti.

La scienza dell'e-social è un recente sviluppo delle scienze sociali che usano degli appositi strumenti per collezionare, elaborare, integrare, condividere dati ambientali e sociali.

Fonte: www.newstechnology.eu


Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812