Dimensione Pacchetti Installati in Ubuntu o Debian

11 giugno 2017 di Daniele Frulla


dpkg per pacchetti

Quando si ha a disposizione poco spazio disco occorre stare molto attenti alla qualità dei pacchetti installati sul tuo sistema operativo Ubuntu o Debian.

In altre parole, se hai installato una distribuzione LUbuntu, potresti avere la necessità di lavorare solamente da terminale, attraverso il software ssh e quindi, potresti eliminare gran parte del software che rende il sistema ad interfaccia grafica. Leggi…

Gestione Versioni Sviluppo con Git – Costruirsi un Server Git Privato Gratis con Linux

13 gennaio 2017 di Daniele Frulla


Git Versioning

Se sei uno sviluppatore, avrai sicuramente utilizzato l’applicativo Git che permette di tenere traccia di tutte le versioni software che rilasciate. Nel web troverete GitHub e con essa possiamo condividere pubblicamente tutti i nostri sorgenti, ma per mantenere i nostri sorgenti privati occorre pagare.

Qui di seguito troverete le istruzioni utili per costruire un Git Server con poca fatica e pochi comandi da eseguire sul vostre Server Linux.

Leggi…

Sincronizzare Documenti e Fare un Backup con Open Source luckyBackup

10 novembre 2016 di Daniele Frulla


luckyBackup

Non mi stancherò mai di dire: fate costantemente backup! Chi più chi meno ormai tutti sanno cosa sia un backup. Un backup è una copia dei propri dati che vanno collocati in un altro contenitore hardware per permetterci di ripristinare i nostri documenti se dovessimo accidentalmente o sfortunatamente perdere gli originali. Leggi…

Linux Day 22 ottobre in tutta Italia

11 ottobre 2016 di Daniele Frulla


Linux Day Fabriano 2016

Sabato 22 ottobre in tutta Italia l’evento Linux Day 2016 darà spazio al Coding. In particolare vi segnalo l’evento di Linux Day a Fabriano.

Il codice è l’elemento essenziale che vi fa navigare su internet, rispondere ai social, messaggiarvi sugli smartphone.

Leggi…

Come Installare Ubuntu su Thin Client Wyse Z90D7

19 agosto 2016 di Daniele Frulla


ubuntu wyse z90d7 thin client

A volte capita di trovare delle offerte molto convenienti sul sito Ebay apparati che sono scontati o sono rigenerati da ditte specializzate.

Gli apparati che troviamo disponibili possono essere dei Thin Client come Dell Z90D7. Questi sistemi hanno come sistema operativo Windows 7, ma in versione limitatissima. Sono usati per essere connessi attraverso Desktop Remoto a sistemi centrali e nulla di più. Hanno CPU a due core e Ram 2 GB e un hardisk di circa 4 GB.

Vogliamo che il thin client possa avere un sistema completo Ubuntu da poter utilizzare in automia, senza doversi collegare ad enormi DataCenters.

Leggi…

Script per Effettuare un Backup dei Siti Hosting

23 luglio 2016 di Daniele Frulla


Backup con LFTP

Se hai diversi siti web in un provider hosting, generalmente ti viene fornito l’accesso FTP, quello HTTP e poco altro. Se hai bisogno che il sito sia recuperabile, ti verrà fornito a pagamento un backup giornaliero.

Supponiamo che tu abbia svariati siti web e non voglia pagare il servizio di backup, allora hai bisogno di un tuo server locale che possa backuppare i tuoi siti web.

Premetto che come servers casalinghi si può utilizzare un mini pc fanless car, perché è minuscolo, si può tenere a casa e consuma veramente pochissimo.

Leggi…

Evento Ubuntu e Linux LUG Chiaravalle Ancona

23 aprile 2016 di Daniele Frulla


LUG - Serata Luminari

Le associazioni LUG (Linux User Groups) sono sempre attive e supportano tutti gli utenti che ne hanno bisogno. Leggi…

Duplicare Penna USB con il Comando DD

13 marzo 2010 di Daniele Frulla


Generalmente si parla di copia di dati, backup, ripristino dischi, cloni di dischi e si associano a queste operazioni tutti software sofisticati e molto dispendiosi in termini di risorse.

Nel sistema operativo Linux si è pensato ad un comando tanto semplice come il suo nome: dd.

Nato in ambiente UNIX già dal 1970, dd sta a significare “Dataset Definition”.

Col comando dd si possono davvero fare tantissime cose che riguardano la manipolazione dei dati. In primo luogo vedremo come potersi copiare una Penna USB o ache un HardDisk USB o non in un file immagine creato con DD.

 

Una volta inserita la penna USB apriamo il terminale dei comandi di linux e vediamo su quale device è vista la nostra penna:

1. sudo mount

/dev/sdb1 on /media/LinuxSystem type vfat (rw,nosuid,nodev,uhelper=devkit,uid=1000,gid=1000,shortname=mixed,dmask=0077,utf8=1,flush)

o al limite un sudo fdisk -l se la penna non è ancora montata.

Ora non ci resta che fare l’immagine della nostra penna su di un file immagine con nome a piacere

2. sudo dd if=/dev/sdb1 of=LinuxSystem.img

 

Per ripristinare la nostra penna USB non ci resta che operare inversamente col comando:

sudo dd if=LinuxSystem.img of=/dev/sdb1

oppure

cat LinuxSystem.img > /dev/sdb1

Perché Linux risulta meno diffuso di Windows

18 ottobre 2009 di Daniele Frulla


Le applicazioni open source, rappresentano un lodevole ed efficacissimo modello di collaborazione ma spesso un fallimentare modello di business per aziende e utenti finali, che non ne riescono a cavalcarne l’onda.
In sostanza il mondo Linux fallisce anche perché sembra meno in grado di venire incontro alle reali esigenze degli utenti di quanto non avvenga con le soluzioni Microsoft.

Leggi…

Software Open Source e Licenze d’Uso

16 ottobre 2009 di Daniele Frulla


La Rete ha contribuito allo sviluppo e ad una sempre maggiore diffusione del software opensource, ovvero tutti quei software i cui autori ne permettono lo studio e l’apporto di modifiche da parte di chiunque. Qualunque persona che abbia conoscenze di programmazione può verificare il funzionamento di un software opensource ed apportare migliorie.

Grazie a questa filosofia sono nate vere e proprie “comunità” online che favoriscono lo scambio di informazioni tra sviluppatori, iscritti o comunque semplici utenti che apprezzano un particolare prodotto opensource, che non è sinonimo di freeware, perchè un software gratuito non necessariamente è “open” ovvero non mostra il suo codice sorgente. Leggi…

1 2 3

Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812