Fattura Elettronica Gratis con Gazie Open Source

14 Dicembre 2018 di Daniele Frulla


Ormai ci siamo, il primo gennaio del 2019 andrà in onda la fatturazione elettronica anche per le aziende. Chi a favore chi contro, le aziende ed i commercialisti si dovranno adeguare.

Tanti sono i software usciti per gestire la fatturazione elettronica e per la maggior parte sono a pagamento.

L’Agenzia delle Entrate ha lasciato le software house libere di sviluppare software che possano aiutare l’utente finale ad inviare le fatture elettroniche delle aziende. Ovviamente tutti questi software sono a pagamento e si interfacciano allo Sistema di Interscambio attraverso dei canali ai quali si sono accreditati.

Senza un software adeguato si dovrebbe generare un file xml, firmarlo ed inviarlo al Sistema di Interscambio.

Il software gratuito ed open source per inviare le fatture elettroniche senza costi per le aziende esiste e si chiama Gazie.

Cosa possiamo fare con Gazie? Con Gazie si può gestire l’intera contabilità di una o più aziende.

Ci si dovrà registrare sul sito dell’Agenzia delle Entrate e fornire la PEC che utilizzeremo per inviare le fatture elettroniche o per riceverle.

A questo punto iniziamo a fatturare e ad impacchettare le nostre fatture elettroniche e le firmeremo con la firma digitale. Dopo di che inviamo attraverso il portale SdI il nostro file zippato e firmato.

Potremmo poi visualizzare tutte le fatture elettroniche nel sito Fatture e Corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate.

Installare Gazie con Docker

Ormai sono ultra usati e si chiamano contenitori. Chi non sa di cosa stia parlando può documentarsi attraverso Docker.

L’utilizzo è molto semplice. Si tratta di costruire immagini che poi costituiscono i servizi che andremo ad utilizzare.

In particolare Gazie è costituito da una parte web e da un database. Si può aggiungere un frontend nginx così da poter gestire più siti web della nostra azienda.

Per costruirsi questi tre servizi esiste un applicativo open source da esegure su linux per costruire, startare e stoppare le varie versioni di gazie ed anche la versione in sviluppo.

 Il link dell’applicativo è: Gestire Gazie con Docker.

Spero che vi sia utile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812