Backup Dati Tramite Wget

21 febbraio 2008 di Daniele Frulla


Costruire un sito web o un blog è diventato oggi davvero semplice. Si possono usare CMS (Contents Management Systems) o altri strumenti disponibili direttamente online che permettono la gestione semplificata dei soli contenuti.

Leggi…

CRONTAB. Scheduling E Operazioni Pianificate Con Linux

19 maggio 2007 di Daniele Frulla


Quando si deve pianificare un backup oppure lanciare un'applicazione automaticamente è necessario pianificarla ad un orario stabilito.

Con il sistema operativo Microsoft Windows si usano le operazioni pianificate, mentre in Linux si ha il semplice e comodo comando crontab.

Il comando crontab, eseguito da terminale, è semplice ma efficace.

Se siamo loggati come utente root scheduleremo un comando che si avvia come utente root.

I parametri di crontab sono pochi:

Esempi:

  1. Siamo loggati come root e vogliamo editare il crontab dell'utente pippo allora da terminale scriveremo: crontab -u pippo -e
  2. Siamo loggati come pippo e vogliamo listare il crontab di pippo: crontab -e

Quando si edita il crontab esso deve essere scritto in un formato particolare:

* * * * * comando da eseguire
– – – – –
| | | | |
| | | | —–> giorno della settimana (0 – 6) (domenica=0)
| | | ——-> mese (1 – 12)
| | ———> giorno del mese (1 – 31)
| ———–> ora (0 – 23)
————-> minuti (0 – 59)

I primi cinque asterischi separati da uno spazio rappresentano l'ora, i minuti, il giorno, il mese, il giorno della settimana. Se si lascia l'asterisco sui giorni indica che il comando si ripeterà tutti i giorni.

Esempio:

00 21 * * * cp -r -f -u /pippo /mnt/hda1

Questo esempio esegue una copia da /pippo a /mnt/hda1/ tutti i giorni alle ore 21:00.

Il comando crontab, semplicissimo, può davvero salvarvi la vita semplicemente pianificando un backup tutti i giorni delle cartelle che utilizzate solitamente.

Fonte: www.newstechnology.eu


Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812